Beatrice Cagnin argento in Coppa del Mondo, in un week end ricco di medaglie per le Lame Trevigiane

Beatrice Cagnin argento in Coppa del Mondo, in un week end ricco di medaglie per le Lame Trevigiane

Beatrice Cagnin si conferma tra i nomi di punta della spada giovanile italiana, conquistando in Lussemburgo un prestigioso argento in Coppa del Mondo Under20. L’atleta delle Lame Trevigiane, ora in forza all’Aeronautica Militare ma che continua ad allenarsi nella sala trevigiana, ha ceduto solo in finale alla “collega” di nazionale Alessandra Bozza con il punteggio di 15-12. Beatrice ha fatto un’ottima gara, che l’ha vista affrontare ed eliminare molte atlete quotate a livello internazionale, e da ultime due “colleghe” italiane come Sara Billi (15-9 ai quarti di finale) e Gaia Traditi (15-13 in semifinale). Nella giornata di sabato, ottimo risultato anche per l’altra “Lama” impegnata in Lussemburgo, il diciottenne Federico Guerra che ha centrato i quarti e ha ottenuto il settimo posto finale, cedendo di una sola stoccata (15-14) al russo Kasaev: Federico si è piazzato primo tra gli atleti italiani in classifica, un risultato che lo ripaga di un inizio di stagione un po’ difficile.

Non solo i grandi ma anche le piccole Lame crescono e raccolgono i frutti del lavoro che fanno in sala scherma. Al Trofeo Città di Vicenza gli Under 14 delle Lame Trevigiane M.° Ettore Geslao si sono messi in luce in tutte le competizioni a cui hanno partecipato. Gradino più alto del podio nella categoria accorpata Maschietti-Giovanissimi  (nati nel 2007 e 2006) per Alessandro Simeone, accompagnato sul podio da Riccardo Castione, giunto terzo, e da Tommaso Mainenti, settimo: alla competizione hanno partecipato anche i più giovani Leonardo Becciani, Alessio Innocente e Edoardo Zambianchi, tutti nati nel 2007, che hanno ben figurato contro i più grandi. Nella categoria Bambine – Giovanissime, Anna Oggioni, dopo una gara impeccabile, cede l’oro alla più “vecchia” atleta di Bolzano e sale sul secondo gradino del podio, a poca distanza dalla compagna di sala Vittoria Battistella che si piazza al settimo posto. Nella categoria anche la coetanea Beatrice Foggiato, che ha perso per entrare nei primi otto. Ha ben figurato nella categoria Ragazze – Allieve anche Matilde Bompadre, giunta terza, nella gara a cui hanno partecipato anche Emma Conte e Lorine Cortez-Daileg. Il Maestro Davide Cenedese che ha seguito gli Under14 nella trasferta vicentina è molto soddisfatto: “E’ stato un fine settimana molto ricco di soddisfazioni per la nostra società, con un podio e un piazzamento in Coppa del Mondo under20, ma voglio ricordare i bei risultati dei nostri ragazzi a Vicenza, frutto della loro passione per questo sport e di tutto l’impegno che mettono negli allenamenti settimanali”.