Avvio di stagione positivo per le Lame

Avvio di stagione positivo per le Lame

E’ iniziata con la gara Open di qualificazione per la Prima prova nazionale Assoluti del 7-8 ottobre a Erba la stagione agonistica delle Lame Trevigiane, un avvio che ha subito mostrato conferme e prospettive interessanti per i prossimi mesi.
Domenica 24, a Padova, nella gara maschile si è qualificato per Erba Enrico Cibien, che rappresenterà le Lame insieme a Federico Guerra, qualificato di diritto alla prova nazionale. Manca la qualificazione per un soffio Alberto Zegna, che con Nicola Barbesin e Francesco Meggetto completava la compagine maschile trevigiana.
Tra le ragazze hanno passato la prova Angela Milan, Giulia Pannone e Alice Spinelli: ottimo il risultato di Alice, rientrata nella notte precedente da Ginevra dove ha debuttato nel Circuito Europeo Cadetti (15° posto finale), riservato a selezioni nazionali di atleti tra i 15 e i 17 anni. A Padova Alice si è classificata seconda, perdendo di una sola stoccata contro Lara Pasin. Angela ha confermato la solita grinta che sempre la distingue; ottima la prova di Giulia, debuttante nella categoria Open e 15° nella classifica finale: purtroppo la sua qualificazione è avvenuta nello scontro diretto con la compagna di sala Ottavia Michaud – pure lei debuttante e altrettanto brava nella prova di giornata – che non è riuscita così a “staccare il pass” per Erba, anche se con il suo 23° posto può sperare in un ripescaggio. Tra le ragazze a Padova era la “prima volta” tra gli assoluti anche per Maria Sole Ferracin che, così come Ilaria Barbesin, Fosca Rossetti e Vera Marson, è stata capace di una prova di carattere. Alla prova nazionale di Erba, con le tre qualificate, sarà presente anche Beatrice Cagnin, partecipante anche lei di diritto come Federico per i risultati ottenuti nella passata stagione.